I dispositivi utilizzati all’interno delle nostre caldaie sono brevettati dalla nostra azienda. In questa pagina descriviamo quelli più importanti.

  1. PRODUTTORE DI IDROGENO – Il dispositivo per la produzione di idrogeno, tramite bioetanolo e acqua distillata è in grado di produrre un Syngas al quale, aggiungendo l’anidride carbonica (CO2) si ottiene il metano sintetico (CH4 sintetico). Tale dispositivo è ubicato all’interno della caldaia.
  2. CELLA DI FUSIONE – All’interno dell’apparato noto come cella di fusione, vengono riscaldate alcune piastre di titanio, che producono calore. Aggiungendo acqua, si genera vapore.
  3. TURBINA – Quando all’interno della turbina viene immesso del vapore, si genera energia elettrica tramite un alternatore ad essa collegato. La turbina è dotata di un meccanismo interno che consente il recupero della condensa.
  4. GENERATORE DI VAPORE – Il generatore destinato all’uso industriale, realizzato con materiali super tecnologici, produce vapore tramite calore e per mezzo della scissione molecolare dell’acqua.
  5. BATTERIE AL GRAFENE – Le batterie al grafene servono ad immagazzinare l’energia ed ottimizzarne l’utilizzo, anche per mezzo di materiali conduttori come la silice.
  6. TURBINA EOLICA – La turbina eolica produce energia elettrica anche con venti a bassa velocità, sfruttando un’applicazione dell’effetto Venturi.